Tu sei qui

Revisione cambi automatici

Quando abbiamo bisogno della revisione dei cambi automatici fare la scelta giusta è essenziale. Infatti, il cambio automatico è molto più difficile da revisionare, per la scarsità e inefficienza della manodopera, spesso, ma anche per la difficoltà a reperire eventuali pezzi di ricambio. Infatti, può capitare che la casa madre automobilistica abbia un atteggiamento ostruttivo in proposito, e che molte autofficine si spaccino per esperti quanto non lo sono affatto. In sostanza il problema della revisione dei cambi automatici sussiste, eccome.

I prezzi per la revisione possono essere esorbitanti, non tanto perché gonfiati o disonesti, ma per la difficoltà nel recuperare i pezzi. Invece, il cambio dell’olio per i ricambi automatici è molto più semplice e può garantire una buona manutenzione del cambio e procrastinarne la vita. La revisione del cambio automatico è un intervento che richiede in ogni caso più tempo una grande competenza ed esperienza, anche se oggi, grazie alla maggiore diffusione del cambio automatico è possibile trovare più centri che se ne occupano. Ma attenzione: riconoscere l’esperto vero da quello improvvisato è fondamentale, perché la mancata revisione potrebbe causare danni per migliaia di euro!

Una cosa da fare è senza dubbio quella di verificare, ad esempio, che la sostituzione eventuale del cambio preveda il recupero dei pezzi dai costruttori più importanti quali ZF, Getrag, Aisin o GM. Bisogna comunque sempre fare molta attenzione ai prezzi e alle referenze di chi si occupa della revisione dei cambi automatici per non incappare in danni maggiori ed assicurarsi sempre dell’affidabilità dell’officina a cui stiamo affidando il cambio, prima di consegnare la nostra auto per il tagliando.